Negli ultimi anni la tendenza a vivere in ambienti a metratura ridotta si è diffusa sempre più, al punto da sviluppare, parallelamente, la ricerca di mobili e accessori che si adattassero meglio a questi spazi. Vivere in case più piccole non avrebbe dovuto rappresentare un limite alla vivibilità dell’appartamento, ma avrebbe necessitato solamente di un arredamento adeguato. La duplice necessità di disporre di tutto quello che tradizionalmente si intende per arredo di una casa, senza per questo ostacolare i movimenti nell’ambiente abitativo, rappresentava un’ ottima possibilità per valorizzare una mini casa, nonostante le poche superfici calpestatili.
Tutto quello di cui si avrà bisogno può essere riassunto in questi semplici punti:

  • mobili di dimensioni ridotte, capaci di abbellire l’ambiente senza mai soffocarlo
  • complementi d’arredo polivalenti, in grado di svolgere contemporaneamente più funzioni, limitando la necessità di acquistare vari mobili per ricoprire compiti differenti
  • sfruttare la possibilità di “appendere” i mobili. La scelta di idee per la casa da “sospendere” in aria, senza l’obbligo di posizionarli su pavimento, potrebbe aumentare gli spazi visivi e rendere più agevole la stessa pulizia della camera.

Una grande soluzione per ogni spazio
A cominciare dalla cucina, per arrivare a descrivere le idee per un bagno mini, cercheremo di offrire qualche risposta intelligente alle esigenze di spazio che potreste avere, qualora viveste in un piccolo appartamento.
Sarà bene che la sala da pranzo disponga di un tavolo tondo, in modo tale da offrire ai commensali un piano d’appoggio migliore, oltre che un colpo d’occhio più piacevole da vedere. Piuttosto che armadi porta stoviglie sarà opportuno montare delle mensole a muro, in modo tale da “guadagnare spazio” e rendere anche più facile la ricerca dei tanti accessori, che anche in una mini cucina, creerebbero certamente disagio. Utilizzando dei colori tenui sulle mura di casa, in contrasto con finiture più accese, destinate ai complementi d’arredo, la percezione visiva favorirà la convinzione di godere di uno spazio più ampio di quanto non sia veramente.
Soggiorno. Un divano letto potrà svolgere il doppio compito di regalare a un ospite il meritato riposo durante la notte e una piacevole seduta, a tutti i componenti della famiglia, nel resto del tempo. Invece di rinunciare al piacere di offrire un posto letto ad un amico, meglio spendere qualche euro in più e acquistare una poltrona trasformabile in piano di riposo.
Zona notte. La presenza di armadi a scomparsa creerà maggiore ordine nella tua camera da letto e potrà dare quel tocco di design che cerchi nell’arredamento di questo ambiente. Riuscire a risparmiare tutto quello spazio consentirà un passaggio più agile, anche in una stanza di 16 metri quadrati.
Bagno. L’ambiente spesso più sacrificato quando si vuole arredare o ristrutturare una casa piccola. Non si sa per quale ragione ma, in caso di case minute è proprio nello spazio dei sanitari che si tende a trascurare l’arredamento, nella falsa convinzione che si tratti di una stanza meno in vista e quindi di importanza secondaria. Ma non è affatto così!
Arredare un bagno piccolo, oltre che molto divertente e anche facile e pratico. Nel lungo periodo, pensare di lasciare scarno l’arredo di un bagnetto può risultare limitante, oltre che imbarazzante, anche perchè il bagno è spesso il luogo della casa oggetto di più critiche da parte degli ospiti. Allora meglio organizzarsi al meglio e trasformare una toilet piccola in un grande bagno.
Scoprire come arredare un mini bagno è semplice, sarà sufficiente seguire solo qualche piccolo consiglio.

  1. Optare per piatti doccia tagliati al centimetro, per scoprire come sarà meglio sostituire una vasca con una base di design di 70 centimetri.
  2. Prediligere bidet e wc sospesi, anziché quelli a pavimento
  3. Scegliere delle mensole portaoggetti dal design elegante, invece che riempire i sanitari con armadi a volte ingombranti.

Non rinunciare mai all’idea di ristrutturare un bagno soltanto perchè ha una misura più piccola di quella standard. Le soluzioni d’arredo possono valorizzare questo ambiente, come l’estetica complessiva di tutta la casa. Occorre solo un po’ di fantasia e i giusti componenti di arredamento.

By | 2017-10-09T20:22:20+00:00 13, aprile 2016|arredare|